Il primo sorso affascina, il secondo Strega!

Dal 1860 accompagna dolci o gelato, o per la preparazione di dolci e non c’è famiglia campana che non conservi in casa almeno una bottiglia di questo “liquore giallo beneventano”.