kbirr natavot

Con un nome tipicamente partenopeo vanta già quattro etichette in produzione: Natavot, Jattura, Paliat e l’ultima nata Cuore di Napoli, è adatta e pensata per esaltare piatti e ricette della tradizione napoletana, dalla pizza all’impepata di cozze. La bionda Natavot accompagna bene l’insalata caprese di pomodoro e mozzarella, meglio ancora se arricchita con le alici di Cetara; la Schotch Ale Jattura incontra alla perfezione la zuppa di fagioli e cozze, mentre la tipica impepata di cozze viene esaltata nel sapore dalla Imperial Stout Paliat, una birra dal sapore deciso, da veri intenditori. Infine, la Cuore di Napoli – una American Pale Aledal corpo leggero ma fortemente caratterizzata dai luppoli esotici – può essere abbinata allo spaghetto con le zucchine alla Nerano.“È un omaggio alla mia città, KBirr”, spiega Fabio Ditto, napoletano, fine conoscitore e importatore di birre, che un anno fa ha iniziato a produrre KBirr con l’idea di creare una birra che fosse 100 per 100 napoletana.
Prenotare un tavolo è facile ed immediato: basta inviare un messaggio su Whatsapp al numero 345 2438243

Casa Kbirr si trova a Torre Del Greco (NA) Corso Vittorio Emanuele, 53

Pin It on Pinterest

Share This