bambole rotte

 

La nuova generazione di artigiani oggi alla guida del museo, ha aggiunto un percorso di visita storica e un “ambulatorio”. Si trova nel centro storico di Napoli, è un posto magico e pieno di storia dove grandi e piccini possono far “curare” il loro pupazzo del cuore, conoscere le bambole antiche, visitare il “bambolatorio” e comprare bambole e peluche.

Nella nuova sede di ben 180mq sono stati ricreati gli ambienti di una clinica con tanto di pronto soccorso e sala accettazione dove si effettuano le prime diagnosi, ricoveri e dimissioni (perfino con i reparti: ortopedia, oculistica, meccanica, ma anche la sartoria e il trucco), una corsia per i malati e perfino l’ambulatorio veterinario per i peluche.
Si possono anche donare o comprare bambole, pupazzi e peluche e, ovviamente, se avete una bambola o un pupazzo da rimettere a nuovo o da vestire con nuovi abiti, potete portarla qui all’ospedale, e uno staff di artigiani li modificherà/riparerà secondo i vostri desideri.

Da vedere la pregiata collezione di bambole antiche, artigianali, con un fascino e una storia straordinari. Si possono effettuare anche visite guidate su prenotazione, e scoprire i trucchi e i misteri della “costruzione” e del restauro di una bambola.

Napoli – Via San Biagio dei Librai, 81
www.ospedaledellebambole.it

La bottega è raggiungibile in 15 minuti dalla fermata Montesanto della metro, attraverso il centro storico.
Nelle vicinanze anche (tra i 5 e i 10 minuti a piedi) Via San Gregorio Armeno (la via dei presepi) Napoli Sotterranea (coi percorsi sotto la città), Monastero Santa Chiara (col famoso chiostro), e la Cappella S. Severo (con il meraviglioso Cristo Velato).

Pin It on Pinterest

Share This