Vitigni Irpini SCONTO 12%

Vitigni Irpini SCONTO 12%

Vitigni Irpini

Sconto 12%

uva

Scadenza 31/12/2022

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

vitigni-irpini-logo

Sconto del 12% su tutti i prodotti e i servizi sul sito www.vitigniirpini.com.
Al check-out, per ricevere lo sconto, è necessario inserire il codice: ISC12
Per quanto riguarda i Wine Tour lo sconto del 12% verrà applicato in fase di preventivo quando il cliente invierà la sua richiesta.

Amatè Avellino

Avellino


    Richiedi l'offerta qui:


    Autorizzo alla Privacy Policy

    Vitigni Irpini

    Vitigni Irpini

    vitigni-irpini-logo

    Vitigni Irpini è un progetto di valorizzazione e promozione del territorio, l’Irpinia, attraverso l’enoturismo. Progetto ideato da Michele Bello grazie alla passione del mondo vitivinicolo e dall’amore della propria terra. L’owner del progetto è Antonella Coppola, agente di viaggio da 20 anni, con doti organizzative garantisce la migliore esperienza di viaggio individuando le esigenze e preferenze dei clienti. Dal 2013 anche lei si avvicina al mondo del vino scoprendo l’unione tra i due mondi.

    tel: 3455264748
    email: [email protected]
    sito internet: www.vitigniirpini.com

    Vitigni Irpini SCONTO 12%

    Scopri l’Irpinia con i Wine Tour

    Enoturismo, promozione e valorizzazione del territorio: vitigni irpini è il progetto enoturistico che approda in una delle zone vitivinicole più pregiate d’italia, l’Irpinia. Dal 16 Dicembre 2020 è online il sito www.vitigniirpini.com, il portale dedicato all’enoturismo che ti permette di adottare un filare di Taurasi, Fiano di Avellino e Greco di Tufo e prenotare il tuo Wine Tour con nove Esperienze Emozionali.

    Nella Regione Campania si trova la provincia dell’Irpinia, con capoluogo Avellino, che dista 40 minuti dall’aeroporto di Capodichino e dai porti più vicini di Napoli e Salerno. Le stazioni ferroviarie di Napoli, Afragola, Caserta, Salerno distano 30/45minuti. In auto il territorio dell’Irpinia è raggiungibile percorrendo l’Autostrada A16 ‘Napoli – Bari’ prendendo le uscite Avellino Est, Avellino Ovest o Grottaminarda.
    In un territorio pregiato, ricco di tradizioni culturali ed enogastronomiche, dall’idea di due avellinesi – Michele Bello e Antonella Coppola – maturata durante il primo lockdown di marzo 2020, dovuto alla pandemia Covid19, nasce il progetto “Vitigni Irpini” per la valorizzazione e promozione del territorio attraverso l’enoturismo.

    Cos’è il turismo del vino?

    L’enoturismo, dove la degustazione di vino si abbina alla conoscenza della cultura e delle tradizioni di una zona a vocazione vitivinicola, da sempre suscita interesse nei turisti. Se in passato il turismo del vino poteva essere visto come un segmento di nicchia, oggi è divenuto un fascino sia per esperti e professionisti e sia da semplici appassionati e curiosi.
    Il vino ha fatto nascere nuove esperienze, non solo degustazioni ed eventi, ma visite guidate in cantina, esperienze durante la vendemmia con i produttori, passeggiate a piedi e tour con bike tra i vigneti, trekking ed escursioni a cavallo; esperienze che sanno soddisfare un parterre di turisti ampia e con esigenze differenti.

    I turisti desiderano quindi vivere il tour del vino a 360° e per questo Vitigni Irpini con i suoi “Wine Tour – Esperienze Emozionali” e il feeling diretto con le cantine, che partecipano al progetto, offrono accoglienza e servizi di qualità.
    Sul sito di Vitigni Irpini www.vitigniirpini.com sono presenti nove proposte di “Wine Tour – Esperienze Emozionali” e in collaborazione tecnica con l’agenzia viaggi e turismo “Pro locando Viaggi & Turismo” organizza tour enogastronomici in Irpinia alla scoperta delle cantine, della cultura e della tradizione enogastronomica di un territorio autentico e genuino.

    Michele e Antonella, spinti prima dalla passione per il vino e dalla curiosità di prodotti particolari e poco conosciuti hanno fatto un lavoro di ricerca per organizzare al meglio le visite in cantina in Irpinia, hanno studiato i luoghi, incontrato i produttori e desiderano condividere con voi la bellezza del territorio. Oltre a collaborare con le cantine, sono stati selezionati ristoranti, strutture ricettive e guide specializzate con profonda conoscenza del territorio e di tutta la Regione Campania. La professionalità, il divertimento e il relax sono assicurati, infatti, ogni tour è stato realizzato per trasmettere emozioni ed esperienze diverse.

    Vitigni Irpini è anche un Wine Shop Online, la prima piattaforma dedicata esclusivamente ai vini irpini, con spedizione in tutta Italia. Inoltre, offrono consulenza per il settore Ho.Re.Ca. per aggiungere nella carta dei vini dei locali, sul territorio nazionali e internazionale, la Selezione Vitigni Irpini. Infine, ricordiamo l’iniziativa “Adotta una vite”, con la possibilità di ricevere il vino del proprio filare.

    Michele e Antonella

    Antonella Coppola, owner del progetto Vitigni Irpini. Dal 2000 approda con passione e devozione nel mondo dei viaggi, con doti organizzative garantisce la migliore esperienza di viaggio individuando le esigenze e preferenze dei clienti. Dal 2013 è ancora di più affascinata, grazie a suo marito Michele, dal mondo del vino; scoprendo così il meraviglioso binomio viaggi – vino.
    Michele Bello, ideatore del progetto Vitigni Irpini. Dal 2006 specialista nel settore IT ma con una forte passione dal 2007 nel mondo del vino. Tra eventi, degustazioni, visite in cantina viene “catturato” sempre più da questo fantastico mondo.
    Michele e Antonella tra viaggi, visite e degustazioni in cantina, partecipazione ad eventi vitivinicoli e assaggiando molti piatti e ricette in ristoranti “ricercati” d’Italia non si distaccano mai dal loro cordone ombelicale: l’Irpinia.

    «Siamo entusiasti, perché abbiamo visto aumentare di giorno in giorno le richieste per “Adotta una vite” – ha dichiarato Michele Bello -. Sono in tanti a voler regalare e intitolare a nipoti o figli appena nati un filare di vino pregiato che i nostri produttori vinificano in Irpinia. Diverse anche le richieste ricevute da parte di imprenditori che stanno programmando di donare come premio produzione ai propri dipendenti una vite di vino Irpino. Altre richieste sono arrivate per regali di compleanno, per san valentino, la festa della donna e la festa del papà. Adottare una vite è un trend in crescita per ogni occasione. Con il nostro Wine Shop Online siamo contenti che il vino irpino arriva sulle tavole degli Italiani.
    Crediamo fortemente nel progetto – ha dichiarato Antonella Coppola – perché l’Irpinia è una terra che merita l’enoturismo, infatti con i clienti fidelizziamo il più possibile perché sono il cuore di Vitigni Irpini. Crediamo che il cliente non solo deve essere soddisfatto ma anche entusiasta dall’acquisto sulla nostra piattaforma fino all’accoglienza che riceverà in Irpinia durante il soggiorno. Ci teniamo ai dettagli perché sono quelli a fare la differenza per offrire servizi e accoglienza di qualità, grande ospitalità come tutto il popolo Irpino sa fare. Dopo la chiusura forza per la situazione Covid-19 per i nostri Wine Tour abbiamo avuto tante richieste da ogni zona di Italia sia da coppie, che da gruppi di persone ma anche da società.

    Corso gratuito “I Vitigni e il territorio dell’Irpinia”

    Corso gratuito “I Vitigni e il territorio dell’Irpinia”

    Dalla collaborazione tra Vitigni Irpini e i produttori delle areali della D.O.C.G. nasce il corso “I Vitigni e il territorio dell’Irpinia”
    che si svolgerà da novembre presso il Centro di Formazione Veda.

    Il corso è gratuito ed è rivolto a tutti i dipendenti di società e attività commerciali che vogliano approfondire le proprie competenze.

    Gli obiettivi principali sono:

    • far conoscere al meglio il territorio dell’Irpinia e i suoi vini in modo che i professionisti del settore possano offrire un servizio più dettagliato.
    • Con la pratica e il contatto diretto con i produttori, aiutare i professionisti a consigliare i vini in abbinamento ai piatti.
    • Saper elencare al cliente finale l’analisi degustativa, spiegare il vino che si sta per stappare, raccontare il territorio dell’Irpinia e dove si trovano i vigneti.

    Il corso sarà suddiviso per le 3 areali della DOCG: Taurasi – Fiano di Avellino – Greco di Tufo e si svolgerà per una durata di 20 ore in aula e 20 ore in cantina. Giorni e orari sono ancora da concordare.
    In base alle normative Covid-19 chi parteciperà al corso dovrà essere in possesso del Green Pass.

    Ogni società e attività commerciale può iscrivere una o più dipendenti, per partecipare al corso o ricevere ulteriori informazioni è possibile inviare una e-mail all’indirizzo [email protected]

    Pin It on Pinterest