Gli itinerari di Trekking Campania

Gli itinerari di Trekking Campania

trekking campania 2

Punto cardine delle proposte escursionistiche di Trekking Campania “OFFICINAE ITINERIS” sono le escursioni proposte (a piedi, in mountainbike con le ciaspole) che penetrano in lungo e in largo tra queste le montagne appenniniche, che propongono di attraversare zone in cui “regnano” ancora i silenzi e i profumi di una natura intatta e incontaminata; che sfiorano scogliere d’inaudita bellezza.

Essi sono evidenziati da molteplici caratteristiche tra cui, le più emergenti, sono quelle che possono essere individuati o come “singoli percorsi” escursionistici giornalieri, oppure possono essere effettuati nell’arco di un week-end anche perchè, nascono e terminano in prossimità di strade carrabili (quindi facilmente accessibili !) o di centri abitati (quindi facilmente raggiungibili perchè vicini alla vie di comunicazione più importanti).

Gli itinerari che attraversano i territori in Campania raccordano in un’infinità di emozioni e, dopo ore di cammino in cui si costeggiano dirupi, si penetra nei fittissimi boschi di castagno e si attraversano le immense faggete d’altura, si cammina lungo i crinali dai forti pendii, si attraversano rigogliose vallate, si transita lungo corsi fluviali dalle cristalline acque, si sfiorano profili di cresta sommitali, lungo paesi in cui il “nuovo” si mescola ai ricordi della storia, si godono incantevoli vedute panoramiche, si medita in luoghi considerati sacri, si riscoprono antiche civiltà e il riutilizzo di vecchi mestieri, si ripercorrono i cammini della fede e si seguono le tracce di antiche vie minerarie, si ripercorrono, così, tutte le falde di queste meravigliose montagne che, coi suoi numerosi casali, coronano il territorio venendo a formare una delle più grosse aree outdoor dell’intero comprensorio montuoso meridionale: l’Appennino Campano.

Trekking Campania

Trekking Campania

trekking campania 8

Ecco di seguito cosa occorre sapere per scoprire le attività proposte dal Centro…

Il 5 dicembre del 1989, forti dell’amicizia e della collaborazione professionale consolidatasi col dott. Piero Amighetti (primo editore) e i componenti di tutta la Redazione della “RIVISTA del TREKKING” ecco che Andrea Perciato raccoglie intorno a sè 10 amici e fonda un primo nucleo di appassionati che danno vita al “CENTRO DOCUMENTAZIONE TREKKING CAMPANIA” che, fin dal principio, pone le basi per raccogliere, diffondere e proporre quella forte eredità escursionistica testimoniata fino ad allora attraverso le pagine della Rivista.

Oggi ci rivolgiamo direttamente a tutti coloro che amano questa pratica del turismo escursionistico e ambientale, a visitare il nostro sito internet: www.trekkingcampania.it un sito che fornisce programmi escursionistici dettagliati; itinerari (dall’Abruzzo alla Calabria); notizie utili; suggerimenti pratici ed essenziali; una nutrita bibliografia sull’argomento.

Il Centro Documentazione Trekking Campania “OFFICINAE ITINERIS” possiede un’amplia cartografia (in diverse scale) di tutti i territori del Sud, dai litorali costieri alle massime cime dei rilievi appenninici compreso tutto l’arco alpino dalle Marittime al Carso; un aggiornamento continuo sull’uso di materiali e attrezzature idonee alla pratica del trekking come gli zaini, le pedule, i sacchi letto o le tende igloo; un elenco delle più interessanti aziende agrituristiche e b&b presenti in Campania che praticano una buona ospitalità a prezzi decisamente ragionevoli.
Tutto ciò, e quant’altro ancora, questo in sintesi è il mondo del trekking qui in Campania.

Centro Documentazione TREKKING CAMPANIA “Officinae Itineris” è una organizzazione di Escursionismo, Naturalistico & Didattica Ambientale che dal 1989 è il punto di riferimento in Campania per tutti quegli appassionati di turismo lento e outdoor, nonché unica compagine di settore della Regione ad essere presente tra le pagine della prestigiosa rivista TREKKING&Outdoor.su 45000 copie, distribuite in 27000 edicole italiane e lette da circa 300000 appassionati del genere, con propri articoli su itinerari d’escursionismo campani e trekking lungo la dorsale dell’Appennino centro-meridionale.

Centro Documentazione TREKKING CAMPANIA “Officinae Itineris” dal 1990 pubblica, sulle pagine della rivista TREKKING&Outdoor itinerari brevi adatti per il fine settimana e lunghi, di più giorni, in Italia e in Europa (Inghilterra, Germania e Scozia). Le nostre pubblicazioni vengono conservate e collezionate dai lettori (e dagli amici escursionisti) in quanto fonti di itinerari, informazioni e suggerimenti utili sui luoghi e le località trattate. Si pone come promotore di un “sigillo di qualità” territoriale, nell’ambito del mercato dell’outdoor e dell’escursionismo qui in Campania.

Il Centro si occupa di promozione territoriale e nel tempo ha imparato a progettare, costruire e ottimizzare prodotti e progetti sempre più efficaci, cuciti su misura per il territorio e in perfetta sintonia con le richieste di un pubblico che, stagione dopo stagione, cresce senza interruzione; è in grado di proporsi agli enti e alle istituzioni competenti, quali partner ideali e consulenti specializzati per operare “a 360 gradi”, in un unicum progettuale che comprende e integra tutte le fasi di creazione, sviluppo, promozione e comunicazione del prodotto turistico rurale.

Tutti gli appassionati che a noi si rivolgono partecipando alle nostre iniziative ed attività proposte, sono COPERTI da ASSICURAZIONE… (i partecipanti sono coperti – solo ed esclusivamente – all’espletamento ed allo svolgimento dell’attività della Guida AIGAE. In caso di eventuali danni procurati dai partecipanti a se stessi e agli altri, questi non sono coperti da assicurazione della Guida!)… per tutte le attività che vengono proposte e svolte dall’organizzazione e – relativamente – a quelle programmate/pubblicate nei calendari ufficiali!

Per i trekking, i tour e gli itinerari all’estero i partecipanti sono coperti da assicurazione relativa all’espletamento e allo svolgimento delle attività della Guida. La presenza a queste ultime attività non sono coperte da assicurazione personale per cui i partecipanti, se lo desiderano, potranno provvedere autonomamente!

Come organizzazione siamo sempre a disposizione di chi desidera vivere il trekking in Campania e nel Mezzogiorno, poichè il trekking non è da confondersi come una moda del momento che passa e subito svanisce nell’arco di una stagione estiva; non è la scampagnata ricreativa del tutto compreso con l’assaggio dei prodotti tipici.

mario lucianoprof. Mario Luciano (presidente onorario)
“Punta” di diamante nel campo delle scienze alimentari. Educatore e formatore professionale, docente dal 1975 al 2007, è stato un sicuro punto di riferimento per le giovani leve rivolte alla ristorazione alberghiera. Esperto di percorsi in montagna, viene notato nell’immediatezza da guide escursionistiche professionali. In esso emerge la sua particolare propensione ad essere egli stesso una “guida”: poliglotta, grande comunicatore e conoscitore delle biodiversitïà naturali e delle scienze micologiche; dotato di una straordinaria memoria e di un grande senso dell’orientamento, nel corso degli ultimi anni ha scoperto nuovi percorsi e itinerari sulle montagne dell’Appennino centro-meridionale. Punto di riferimento per nuove e straordinarie avventure in montagna, dal 2007 è Presidente Onorario di Trekking Campania Officinae Itineris. Nel 2011 assume la guida dell’associazione divenendone il Presidente fino al giugno 2014 quando ricopre anche il ruolo di Presidente Onorario.

 

andrea perciatoAndrea Perciato (ideatore e fondatore)
Free-lance salernitano specializzato nel campo dell’outdoor e dell’escursionistico naturalistico (già componente del team di Campania Felix, redattore della Rivista del TREKKING e corrispondente di Viaggia l’Italia), tra i massimi esperti di turismo escursionistico, ambientale e trekking in tutto il Mezzogiorno italiano. Nel 1989 fonda Trekking Campania e nel novembre del 1991 intervista Reinhold Messner; mentre nel 1992 è tra i soci costituenti l’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche (in sigla GAE) ricoprendo la carica di primo Coordinatore per la Regione Campania. Autore di articoli e raccolte di itinerari, ha pubblicato libri e guide escursionistiche come:
Lo Zingaro dei Cieli, il Nomade dei Deserti (1992);
Gli Itinerari del Sole (1993);
Montagne del Silenzio (2001);
CILENTO Terra da camminare, Terra da raccontare (2002);
Me ne andavo per le Vie ai Monti (2003);
Ager Tanagrensis (2004);
CILENTO in Bicicletta (2004);
Oltre le NARES (2005);
PICENTINI: Paradiso Verde della Campania (2007);
Itinerari C.M. Calore Salernitano (2007);
Cratere ’80, Gigli tra le Pietre (2010).

maria rita lilianodott.sa Maria Rita Liliano (consigliere)
Psicologa, per la prima volta propone in Campania, l’inedita proposta della MONTAGNA-TERAPIA (Walking Therapy) meditare camminando… un’esperienza estremamente affascinante in grado di apportare straordinari benefici a livello fisico, mentale e spirituale. La meditazione in movimento ti consente di PLACARE la MENTE e accrescere la CONSAPEVOLEZZA del momento, vivendo il “qui” e “ora” in tutta la sua bellezza e unicità. Meditare camminando consente di superare ansie, preoccupazioni e tristezze… per abbracciare uno stato di benessere e di serenità… Quando si cammina in modo consapevole e meditativo, tutti i sensi si acuiscono, portando uno stato di energia positiva a tutti i livelli e ogni passo del nostro viaggio diventa la destinazione verso il benessere generale. La meditazione in movimento è una via straordinaria per metterci nuovamente in contatto con noi stessi e con il mondo circostante, aiutandoci a rallentare e a vivere il momento come un tesoro prezioso, perchè camminare in modo consapevole e meditativo è un modo semplice e immediato per prenderci cura di noi stessi…

Pin It on Pinterest